La famiglia Scienza

Michele Scienza ha vissuto il mondo del vino fin dall’infanzia: dai bisnonni e nonni vignaioli in Trentino, al padre Attilio docente di viticoltura e noto esperto del settore. Questa consuetudine ha originato la sua passione e lo ha spinto a seguire la strada dei nonni con gli studi e l’esperienza lavorativa. Nel 1998 l’azienda trentina di famiglia è rimasta al fratello di Attilio e per noi, Michele ed Annalisa, è nata l’opportunità di un nuovo progetto di vita.


Il legame con Bolgheri è nato grazie ad Attilio che frequentava il territorio dalla fine degli anni ’70: ha seguito l’impianto delle vigne di alcune aziende, la nascita della DOC e la zonazione viticola del territorio. Ormai conosceva il territorio palmo a palmo. Quando nel ’98 nacque l’opportunità di una nuova azienda famigliare e seppe che era in vendita un appezzamento in una delle zone migliori della denominazione, non si fece sfuggire l’occasione. Nel 2000 ci siamo trasferiti a vivere definitivamente a Castagneto e qui sono nati i nostri figli: Giovanni nel 2001 e Federico nel 2007.