ANTILLO


Bolgheri Doc Rosso

Antillo significa “luogo pieno di sole” e ben s’addice alle nostre vigne. Il nostro territorio, la cui viticoltura risale agli Etruschi, è caratterizzato proprio da una luce intensa, dalle brezze marine e un clima mitigato dalla vicinanza del mare. In questo Rosso di Bolgheri, il più giovane dei nostri, si ritrovano insieme varietà storiche del luogo, dal più antico Sangiovese alle varietà che hanno fatto la storia del Novecento di Bolgheri. La cura del nostro lavoro di vignaioli fa nascere un vino armonioso, fruttato e vivace.
In etichetta vi è il particolare di tralci di vite, con foglie e grappoli d’uva, ripreso da un’anfora etrusca.
VARIETA’: Sangiovese 50%, Cabernet sauvignon e Petit Verdot.
VIGNETO: Sulle colline bolgheresi, terreno di origine alluvionale, sciolto, profondo e ricco di scheletro. Il clima è mediterraneo ma rinfrescato dai venti tirrenici, con una rilevante escursione termica estiva fra il giorno e la notte. Lavoriamo in modo sostenibile, con i metodi della viticoltura integrata.
PRODUZIONE: è vinificato senza correzioni o aggiunte che alterino le caratteristiche territoriali delle uve. Dopo la fermentazione e la macerazione, è affinato per circa 12 mesi in legno (prevalentemente di 2° e 3° passaggio) sulla feccia fine e in bottiglia.